CalcolaPizza: Calcolo Dosi Impasto Pizza in Teglia e Napoletana!

Facile e completo calcolatore dosi impasto per pizza: in teglia, napoletana, romana. Con % idratazione, tipi di lievito, tempi lievitazione e temperature.

Link sponsorizzati

Qui sotto trovi il più completo calcolapizza presente su internet.

Grazie a esso potrai fare velocemente il calcolo perfetto delle dosi di ogni ingrediente per l’impasto della tua pizza.

Il suo utilizzo è semplicissimo, ma se hai difficoltà, puoi cliccare qui per conoscere come utilizzare il calcolapizza.

CalcolaPizza: Calcolo Dosi Ingredienti per Impasto Pizza

Inserisci qui sotto l’impasto che vuoi fare:

Tipo pizza:
Cottura in:
Altezza pizza:
Diametro teglia tonda (cm):
Larghezza teglia (cm):
Lunghezza teglia (cm):
Numero teglie:
Numero panetti:
Peso singolo panetto (gr)
Peso singolo panetto (gr)
Peso singolo panetto (gr)
Peso singolo panetto (gr)
Idratazione acqua (%)
Idratazione acqua (%)
Idratazione acqua (%)
Idratazione acqua (%)
Idratazione acqua (%)
Idratazione acqua (%)
Temperatura stanza (C°):
Tipo di lievito:
Maturazione in frigo (ore):
Durata lievitazione (ore):

Dosi impasto pizza:

Farina (gr):
Acqua (gr)
Lievito (gr)
Sale (gr):
Olio (gr):
Zucchero (gr):
Peso impasto per teglia (gr):
 

Ti consiglio di non perdere le mie ricette più lette su:

Come funziona il CalcolaPizza?

Per utilizzare il calcolapizza è semplicissimo, basta selezionare il tipo di pizza tra quella:

  • in teglia,
  • napoletana,
  • e romana

indicare il numero di teglie o di pizze tonde da fare e la temperatura ambiente nella stanza in cui avverrà la lievitazione.

Per ogni tipo di impasto scelto saranno indicate in aggiunta alcune dosi consigliate per il tuo specifico impasto per pizza, che potrai cambiare a tuo piacimento, come:

  • il peso totale di ogni singolo panetto di pizza;
  • la % di idratazione, che comunque ti sarà suggerita sulla base del tipo di pizza che vorrai fare;
  • il numero di ore di lievitazione.

Una volta che avrai selezionato queste informazioni, in automatico si aggiornerà il calcolo delle dosi per ogni ingrediente per il tuo impasto.

Per creare questo calcolapizza sono partito studiando un po’ di calcolatori in giro sulla rete, fra cui il noto calcolapizza della confraternita della pizza, ma l’ho esteso e migliorato molto aggiungendo quella che è la mia esperienza, oltre a inserire nuove funzionalità.

Primo su tutto: l’ho voluto rendere semplicissimo da utilizzare, anche da cellulare, ma allo stesso tempo super completo, in futuro spero di aggiungere ulteriori funzionalità!

Ora tocca a te!

Fammi sapere nei commenti se questo calcolatore per le dosi degli ingredienti per l’impasto della pizza ti è stato utile, anche le critiche sono ben accette per migliorarlo ulteriormente.

Buona pizza

© Riproduzione riservata

Policy di trasparenza: I link dei prodotti qui consigliati sono link di affiliazione, questo significa che se dovessi scegliere di acquistare il prodotto, il mio sito riceverà una piccola commissione sulla vendita, senza alcun costo aggiuntivo per te. Se deciderai di acquistare il prodotto suggerito cliccando sul mio link, te ne sarò grato per aver contribuito a sostenere il mio progetto.

Link sponsorizzati

1 commento su “CalcolaPizza: Calcolo Dosi Impasto Pizza in Teglia e Napoletana!”

  1. Ciao!
    Fantastico il calcolapizza ma come con altri (Confraternita e cal bal) mi trovo male con la quantità di lievito!
    Ieri ad esempio ho impatato alle 20, 650g caputo pizzeria e 450g acqua, 16 g sale e 0.7 g lievito caputo secco (appena aperto e non scaduto).
    Dopo un ora ho messo fuori l’impasto in massa (a circa un grado) e alle 10.30 del mattino seguente ho stagliato e messo in appretto in casa a 22 gradi. Lievitazione scarsa… alle 18 ho messo tutto in forno a 30 gradi per riuscire a mangiare la pizza per le 20… non riuscendo comunque ad avere la lievitazione che vorrei.
    Ho lo stesso problema con tutti i calcolatori, quindi è un problema mio ma non capisco da dove arrivi… (ho pure cambiato la pesa per il lievito con una che misura i centesimi di grammo ma non cambia nulla)…
    Con il lievito fresco mi tocca usare 5 grammi, quindi il problema è presente anche li… boh…
    Ciao e grazie comunque, io moltiplico il peso del lievito per 3 circa e via mi sa…

    Rispondi

Lascia un commento